Anila Resuli: profonda la lingua scava il non detto

*

 

si saprà di me

un cartone addormentato sugli alberi

sulle gote della primavera e il plico delle foglie

sul tavolo avrà stanze ubriache intorno

e bianchi muri da coprire di nero

di altri muri e capelli

quanti capelli distinti come fortezze di pietra

nell’acqua                     e scendere

giù, con gli occhi, con le pupille dilatate,

avrò dimenticato l’odore e la forma più ovvia

del pensiero; la mania riguarda certe cose

e certe altre le perdona con l’andare;

 

si avrà di me

una barca nell’Adriatico che corre

e poi striscia e vomita su se stessa

tutto il sapore delle cose, tutto il pianto,

il verme addormentato nel guscio di bambina,

il tempo e le pietre e le storie

sempre negli occhi, con le pupille dilatate.

 

 

*

 

non so quanta memoria ci rimane

di questi giorni scesi al buio: come un nocciolo

schiuso, da frutto troppo maturo, l’anima inchioda

i propri resti ai muri, bassi, da camminarci appena

con gli occhi e scindere lo sguardo sull’angolo esile

della nostra stanza, che sta ferma lì ad osservare

le suole consumate dei nostri viaggi altrove.

 

 

*

 

dimmi, che forma avremo dietro le memorie
di questa casa che inghiotte quel che di noi
si sperperano le foglie; avremo poco o nulla
da raccontarci con gli occhi, la lunghezza
delle ciglia che abbandona e sorveglia più in là
                                                il nostro odore.

Advertisements
Published in: on December 1, 2008 at 4:53 pm  Comments (1)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://buonapoesia.wordpress.com/2008/12/01/anila-resuli/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLeave a comment

  1. […] Anila Resuli […]


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: